News

Patentino Trattori agricoli
18 Apr 2017

Trattori agricoli: proroga per l’obbligo di abilitazione

Tra i vari provvedimenti contenuti nel Decreto Milleproroghe, se ne trova uno di particolare interesse per chi utilizza macchine agricole. Infatti, nel maxi-decreto approvato a fine febbraio si segnala una proroga dell’obbligo di conseguimento dell’apposito patentino per trattori agricoli.
Questa particolare proroga è stata supportata direttamente da Coldiretti ed inserita tramite una specifica variante. Di fatto, l’entrata in vigore del patentino che abiliterà all’utilizzo di macchine e trattori agricoli è stata fatta slittare al 31 dicembre 2017.
Ciò permetterà inoltre a chi già utilizza trattori agricoli da almeno 24 mesi di svolgere solo il corso di aggiornamento entro il 2018.

Chi dovrà ottenere il patentino per trattori agricoli?

Come accennato, chi riuscirà a dimostrare di avere un’adeguata esperienza con le macchine agricole sarà in qualche modo “esente” dall’obbligo di ottenere il patentino di abilitazione tramite un corso completo. Per fare ciò, bisognerà presentare un’autocertificazione che certifichi l’utilizzo di macchine agricole e trattori per almeno 24 mesi nell’arco di un decennio. Ciò permetterà di sostenere unicamente un corso di aggiornamento, che dovrà essere svolto entro il 31 dicembre 2018.
Diverso il discorso per chi non ha mai avuto a che fare con certe tipologie di macchinario agricolo. Infatti, tutti coloro che non potranno documentare la propria esperienza pregressa dovranno conseguire il patentino prima dell’utilizzo del trattore.

Durata del corso di abilitazione e sanzioni

La nuova norma prevede solo due tipologie di corso: quello completo e quello di aggiornamento. Chi non è mai stato in possesso del patentino dovrà frequentare un corso della durata di 12 ore. Chi invece è già in possesso di abilitazione dovrà solo aggiornare la propria formazione con con un corso di 4 ore.

Oltre alla durata dei corsi, il Decreto prevede pesanti sanzioni per chi non adempierà agli obblighi. Chi guiderà macchine agricole senza abilitazione andrà infatti incontro a sanzioni amministrative tra i 1.315 e i 5.699 euro.

S.G.I. Srl, con la sua esperienza pluriennale nell’erogazione di corsi di formazione, è la soluzione giusta anche per gli agricoltori. Infatti, presso la nostra sede di Fornovo San Giovanni (BG) oppure presso i Clienti, eroghiamo sia corsi base che di aggiornamento per il patentino trattori. Il nostro staff è a vostra disposizione all’indirizzo info@sistemigestioneintegrata.eu per ulteriori informazioni.

Rispondi