Regione Lombardia, prelievo delle acque pubbliche. Entro il 31 marzo 2022 la denuncia dei quantitativi prelevati nel 2021

Per tutti i soggetti che derivano ed utilizzano acque pubbliche superficiali o sotterranee sono tenuti a presentare la denuncia annuale delle quantità prelevate durante lo scorso anno.

Ai sensi dell’articolo 33 del Regolamento Regionale n. 2/2006, sono tenuti a presentare alla Provincia la denuncia annuale dei prelievi di acque pubbliche superficiali o sotterranee tutti coloro che derivano ed utilizzano acque pubbliche ed in particolare:

  • i titolari di Concessioni/autorizzazioni per derivazione di acque pubbliche;
  • i titolari di licenze di attingimento di acque pubbliche da corpi idrici superficiali (articolo 32 del Regolamento Regionale n. 2/2006).

Di seguito, tutte le condizioni, procedure, la documentazione, l’iter e riferimenti necessari:

  • le denunce devono essere presentate anche se il prelievo d’acqua per l’anno 2021 è pari a zero;
  • sono esclusi dall’obbligo della denuncia gli usi domestici di acque sotterranee di cui all’articolo 4 del Regolamento Regionale n. 2/2006;
  • il termine per la presentazione della denuncia annuale delle acque derivate è normalmente fissato al 31 marzo dell’anno seguente a quello di utilizzo delle stesse. Pertanto, tutti i soggetti interessati devono presentare la denuncia dell’acqua prelevata nel corso dell’anno 2021 entro e non oltre il 31 marzo 2022;
  • per ogni concessione o licenza di prelievo di acque pubbliche il modulo da utilizzare per la presentazione della denuncia è allegato al D.G.R. del 26 gennaio 2001 n. VII/3235 (Allegato A).

In aggiunta all’Allegato A deve essere compilata una scheda per ogni tipo di derivazione:

  • Pozzo (Scheda A);
  • Sorgente (Scheda B);
  • Corpo Idrico Superficiale (Scheda C).

Non sono accettate denunce presentate con moduli differenti da quelli sopra indicati: i moduli devono essere compilati in ogni loro parte. Le sezioni delle schede che sono riquadrate vanno obbligatoriamente compilate ad ogni presentazione della denuncia, mentre le altre devono essere compilate solo in caso di variazioni o di prima presentazione della stessa.  

Per la Provincia di Bergamo, la modulistica in formato compilabile è reperibile sul sito della Provincia.

Fonte Confindustria Bergamo

Scopri il nostro programma di assistenza in materia di adempimenti ambientali

— Ti piacciono
i nostri contenuti?

Non perderti nessuna novità con la newsletter SGI