Newsletter 11/19

CONVEGNO GRATUITO “QUALIFICA DEI FORNITORI – OBBLIGHI E RISCHI PER IL COMMITTENTE”

Venerdì 29 Novembre 2019 dalle ore 9,00 alle ore 13,00 presso la nostra sede si terrà il Convegno dal titolo: “QUALIFICA DEI FORNITORI” – OBBLIGHI E RISCHI PER IL COMMITTENTE”

Partendo dall’esperienza tecnica e professionale dei nostri relatori, esamineremo le responsabilità del committente, fornendo un quadro dettagliato delle differenze tra Titolo IV e Titolo I (art. 26) e il modello organizzativo D.LGS 231/01, con casi reali di giurisprudenza.

LEGGI L’ARTICOLO

DMS SGI, IL TUO PORTALE ALLEATO PER LA SICUREZZA SUL LAVORO

Tra i diversi obblighi del committente, vi sono anche quelli relativi alla verifica del possesso dei requisiti tecnico professionali delle imprese e dei lavoratori autonomi ai quali sono affidati lavori, servizi e forniture, il portale DMS SGI ti permette di ottimizzare il tempo e avere sempre tutto sotto controllo con un clic!

LEGGI L’ARTICOLO

REACH, NUOVA ESENZIONE CON IL REGOLAMENTO 2019/1691

La Commissione europea ha ampliato l’elenco delle sostanze che sono esentate dagli obblighi di registrazione e dalle prescrizioni in materia di informazione stabiliti dal Regolamento 1907/2006/Ce, il Regolamento “Reach”.

LEGGI L’ARTICOLO

OT24 DA QUEST’ANNO DIVENTA OT23

Scadenza Febbraio 2020

L’Inail premia con uno “sconto” denominato “oscillazione per prevenzione” (OT/23), le aziende, che eseguono interventi per il miglioramento delle condizioni di sicurezza e di igiene nei luoghi di lavoro, in aggiunta a quelli minimi previsti dalla normativa (decreto legislativo 81/2008 e smi).

LEGGI L’ARTICOLO

EMISSIONI E QUALITA’ DELL’ARIA, PUBBLICATA LA UNI 11761:2019 

Definiti i requisiti tecnici e di gestione di sistemi automatici per il monitoraggio degli odori.

LEGGI L’ARTICOLO

LA GESTIONE DELLE EMERGENZE IN PRESENZA DI PERSONE DI PERSONE DIVERSAMENTE ABILI

Affrontiamo il tema della gestione delle emergenze e del soccorso anche in presenza di persone con disabilità, per fornire approfondimenti che possano contribuire alla corretta gestione dell’evento da parte della squadra d’emergenza e favorire le operazioni dei soccorritori.

LEGGI L’ARTICOLO

ECONOMIA CIRCOLARE: IL RIFIUTO DIVENTA RISOLSA E SI RIDUCE LO SPRECO

Bando nazionale da 140 milioni di euro

La transizione verso un’economia circolare sposta l’attenzione sul riutilizzare, aggiustare, rinnovare e riciclare i materiali e i prodotti esistenti. Quel che normalmente si considerava come “rifiuto” può essere trasformato in una risorsa. E’ attesa per fine anno la pubblicazione del bando nazionale dedicato all’economia circolare che stanzia alle aziende ben 140 milioni di euro su tutto il territorio.

LEGGI L’ARTICOLO