News

RIduzione tasso INAIL: ecco il nuovo modello OT/24 per il 2019
7 Ago 2018

Modello OT/24 2019: le novità per la riduzione tasso INAIL

La possibilità di ottenere una riduzione del tasso INAIL è ormai da anni uno strumento importante per le imprese. Anche per l’anno 2019, l’Istituto ha previsto questa possibilità tramite il modello OT/24 2019 Come avviene ormai da anni, le aziende virtuose nel campo della salute e sicurezza sul lavoro verranno “premiate” con importanti sconti sul premio annuale obbligatorio.

Riduzione Tasso INAIL 2019: come funziona il Modello OT/24

Il nuovo Modello OT/24 2019 farà riferimento agli interventi realizzati nel corso del 2018. La riduzione del tasso annuo (il cui nome tecnico è “oscillazione per prevenzione – OT/24) si configurerà a fronte di interventi migliorativi delle condizioni di igiene e sicurezza nei luoghi di lavoro, oltre a quelli previsti dal D.Lgs. 81/08. La riduzione del tasso di premio applicabile all’azienda, avverrà in percentuale fissa a seconda del numero di lavoratori-anno del periodo. Per l’anno 2019, la riduzione tasso INAIL seguirà lo schema di cui sotto:

NUMERO DI DIPENDENTI PERCENTUALE DI RIDUZIONE
Fino a 10 dipendenti 28%
Da 11 a 50 dipendenti 18%
Da 51 a 200 dipendenti 10%
Oltre i 200 dipendenti 5%

Gli interventi in ambito di sicurezza che contribuiscono al punteggio OT/24 sono di diverso tipo. Nella fattispecie, nel Modello OT/24 2019 le categorie di intervento riconosciute sono:

  • Carattere generale;
  • Carattere generale ispirato alla responsabilità sociale;
  • Trasversali;
  • Settoriali generali;
  • Settoriali;

Modello OT/24 2019: beneficiari e modalità di presentazione

Per poter accedere ai fondi previsti, sarà necessario presentare apposita domanda. Tale domanda sarà presentabile da tutte le aziende in possesso dei requisiti per il rilascio della regolarità contributiva ed assicurativa. Inoltre, le aziende dovranno risultare in regola con le disposizioni obbligatorie in materia di tutela della salute e sicurezza sul lavoro previsti dal D.Lgs. 81/08.
Infine, è necessario che l’azienda abbia effettuato, nell’anno precedente a quello in cui viene richiesta la riduzione del tasso INAIL, interventi di miglioramento nel campo della prevenzione degli infortuni e dell’igiene del lavoro.

Sarà possibile inoltrare la domanda unicamente in modalità telematica attraverso la sezione Servizi online del sito INAIL. Il termine ultimo per la presentazione della domanda sarà il 28 febbraio 2019. Per rendere valida la propria richiesta, sarà necessario compilare l’apposito Modello OT/24 relativo ad una serie di possibili interventi migliorativi nell’ambito della sicurezza sul lavoro. Ad ogni intervento viene attribuito un punteggio che varia da 1 a 100. Per accedere alla riduzione tasso INAIL 2019 bisognerà aver effettuato interventi tali da raggiungere un punteggio almeno pari a 100. Un facsimile del modello di domanda è consultabile a questo link.

Grazie alla propria esperienza in ambito di consulenza per bandi e rapporti con Enti Pubblici, S.G.I. è in grado di accompagnare i propri clienti in tutto il percorso di compilazione e presentazione della domanda di riduzione. Inoltre, si supportano i clienti nell’effettuazione degli interventi migliorativi contenuti nel Modello OT/24 2019. Per ulteriori chiarimenti e informazioni, contattateci all’indirizzo info@sistemigestioneintegrata.eu

Rispondi