Lombardia: indicazioni sulle BAT per il trattamento dei rifiuti

Regione Lombardia, con delibera della Giunta n. 6659 dell’11 luglio 2022, ha approvato gli indirizzi regionali per l’applicazione delle migliori tecniche disponibili (“BAT“) per gli impianti di incenerimento rifiuti.

Gli indirizzi intendono fornire indicazioni ai Gestori ed alle Autorità competenti per favorire l’applicazione delle BAT del settore degli impianti di incenerimento rifiuti e contestualmente assicurare il massimo livello di omogeneità e di coordinamento nella gestione dei relativi procedimenti autorizzativi, al fine di garantire la conclusione dei procedimenti di riesame Aia entro i termini previsti dalla Direttiva 2010/75/UE.

MIGLIORI TECNICHE DISPONIBILI (MTD) O BEST AVAILABLE TECHNIQUES (BAT)

Nell’ottica di raggiungere elevati livelli di prevenzione e riduzione integrate dell’inquinamento, un ulteriore elemento di novità che contraddistingue l’AIA consiste nel fatto che le nuove autorizzazioni, ed i conseguenti controlli, si fondano sull’adozione delle Migliori Tecniche Disponibili (MTD) o Best Available Techniques (BAT) in riferimento a quanto disposto dall’art. 29-bis del D.Lgs 152/06.

Si tratta di soluzioni tecniche impiantistiche, gestionali e di controllo – che interessano le fasi di progetto, costruzione, manutenzione, esercizio e chiusura di un impianto/installazione – finalizzate ad evitare, o qualora non sia possibile, ridurre le emissioni nell’aria, nell’acqua, nel suolo, oltre alla produzione di rifiuti. La prescrizione di adottare certe tipologie di BAT e la conseguente adozione delle stesse da parte dei gestori delle installazioni deve comunque garantirne l’applicazione in condizioni economicamente e tecnicamente idonee nell’ambito del relativo comparto industriale, prendendo in considerazione i costi e i vantaggi, indipendentemente dal fatto che siano o meno applicate o prodotte in ambito nazionale; per queste ragioni le BAT vengono periodicamente aggiornate in funzione delle innovazioni e dei progressi tecnologici raggiunti. I documenti di riferimento, finalizzati a rendere diffusa ed efficace la conoscenza sulle BAT disponibili, i cosiddetti BAT reference documents (BRefs), sono predisposti a livello europeo e sono disponibili sul sito dell’European IPPC Bureau.

Fonte: Arpa Lombardia

— Ti piacciono
i nostri contenuti?

Non perderti nessuna novità con la newsletter SGI