LINEE GUIDA PER LA RIPRESA DELLE ATTIVITÀ ECONOMICHE: AGGIORNAMENTO DICEMBRE 2021

Aggiornate le linee guida per la ripresa della attività economiche e sociali durante l’emergenza Covid19.

Cosa cambia rispetto alle precedenti Linee guida (Maggio 2021)?

Pur essendo mantenuta l’impostazione quale strumento sintetico e di immediata applicazione, gli indirizzi delle Regioni sono stati integrati con alcuni nuovi elementi tra cui:

  • la vaccinazione anti-COVID19
  • l’introduzione progressiva della certificazione verde COVID-19.

Contenuto delle Linee guida Covid

Il documento:

  1. individua i principi di carattere generale per contrastare la diffusione del contagio:
  2. norme igieniche e comportamentali,
  3. utilizzo dei dispositivi di protezione,
  4. distanziamento
  5. contact tracing
  6. conferma gli obblighi di verifica del possesso della certificazione verde COVID-19, previsti dalla normativa vigente, per le specifiche misure di prevenzione per la tutela della salute e della sicurezza dei lavoratori, si rimanda a normativa e protocolli vigenti (nel DPCM del 2 marzo 2021);
  7. ricorda che associazioni di categoria e altri soggetti rappresentativi possono redigere ulteriori protocolli attuativi di dettaglio eventualmente più restrittivi;
  8. conferma che in base all’evoluzione dello scenario epidemiologico le misure indicate potranno essere rimodulate, anche in senso più restrittivo;
  9. per l’accesso alle attività economiche e ricreative è necessario tenere conto delle previsioni del decreto-legge 26 novembre 2021, n. 172, con particolare riferimento all’impiego delle certificazioni verdi COVID-19.

A quali attività si applicano le linee guida Covid

Le linee guida Covid riguardano i seguenti settori di attività:

  • Ristorazione e cerimonie
  • Attività turistiche e ricettive
  • Cinema e spettacoli dal vivo
  • Piscine termali e centri benessere
  • Servizi alla persona
  • Commercio
  • Musei, archivi, biblioteche, luoghi della cultura e mostre
  • Parchi tematici e di divertimento
  • Circoli culturali, centri sociali e ricreativi
  • Convegni e congressi
  • Sale giochi, sale scommesse, sale bingo e casinò
  • Sagre e fiere locali
  • Corsi di formazione
  • Sale da ballo e discoteche.

Vi invitiamo alla lettura delle linee guida aggiornate a dicembre 2021 disponibili sul sito della Conferenza delle Regioni e Province autonome http://www.regioni.it/home/pandemia-linee-guida-attivita-2889/

FONTE: Conferenza delle Regioni e delle province autonome

— Ti piacciono
i nostri contenuti?

Non perderti nessuna novità con la newsletter SGI