News

17 Gen 2019

Con la legge di Bilancio 2019, aumento delle sanzioni in materia di sicurezza sul lavoro

//
Commenti0

Come ogni anno, la legge di Bilancio offre spunti molto interessanti. In particolare, quest’anno i provvedimenti più interessanti riguardano anche la tutela della salute e sicurezza sul lavoro e l’attività dell’Ispettorato del Lavoro. Analizziamo le principali novità introdotte, per capire meglio cosa cambierà a partire da quest’anno.

Incremento dell’attività ispettiva dell’Ispettorato Nazionale del Lavoro

Al fine di contrastare il fenomeno del lavoro sommerso ed irregolare, la legge di bilancio (art. 1, comma. 445 lett. a, b e c) autorizza l’Ispettorato Nazionale del Lavoro a rafforzare il proprio organico. In particolare, il provvedimento prevede l’assunzione a tempo indeterminato di ben 930 nuovi ispettori (suddivisi in 300 per il 2019, 300 per il 2020 e 330 per il 2021) e di diversi profili dirigenziali.

Questa decisione dovrebbe portare ad una maggiore capillarità dell’attività ispettiva, notevolmente potenziata sul territorio.

Inasprimento delle sanzioni in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro

Oltre al potenziamento dell’INL, con la legge di bilancio il Governo ha provveduto anche ad un inasprimento delle sanzioni previste in materia di lavoro e legislazione sociale. Tale inasprimento si tradurrà in un aumento del 10% delle sanzioni amministrative e penali previste per la violazione delle disposizioni di cui al D.Lgs. 81/08. Queste maggiorazioni, qualora il datore di lavoro sia stato destinatario di sanzioni amministrative o penali per i medesimi illeciti nei tre anni precedenti, verranno raddoppiate.

Per fare chiarezza su queste novità, l’Ispettorato Nazionale del Lavoro ha già emanato una circolare in merito, sottolineando che l’aumento delle sanzioni si applicherà immediatamente a tutte le condotte illecite riferibili all’anno in corso. Le violazioni riferite agli anni passati, indipendentemente dalla data di accertamento e/o contestazione, sono invece escluse.

S.G.I. accompagna le imprese in tutto il percorso di Valutazione dei Rischi fino alla redazione del DVR. Inoltre, si effettuano con staff interno e strumentazioni proprie anche analisi e valutazioni strumentali e di rischi specifici (ad esempio, Valutazione Microclima, Esposizione a Rumore e Vibrazione, Agenti fisici o biologici, etc.). Per ulteriori informazioni o chiarimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro, contattateci all’indirizzo info@sistemigestioneintegrata.eu

Rispondi

Il nostro sito usa cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci consentono in alcun modo di identificarti direttamente. Approfondisci cliccando Maggiori Informazioni e leggi come rifiutare tutti o alcuni cookie. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi