News

4 Ago 2021

IMBALLAGGI: Modificati alcuni moduli per le dichiarazioni periodiche CONAI

Conai, Consorzio Nazionale Imballaggi, ha modificato alcuni moduli utilizzati per le dichiarazioni periodiche del contributo attraverso il consueto applicativo “dichiarazioni on line”.

Tutti i soggetti obbligati all’applicazione del Contributo Ambientale sono tenuti a dichiarare a CONAI i quantitativi di imballaggio ceduti/importati sul territorio nazionale.

Tutte le dichiarazioni periodiche vanno effettuate entro il 20 del mese successivo al periodo di riferimento. La periodicità potrà essere annuale, trimestrale o mensile in funzione dell’ammontare del contributo ambientale complessivamente dichiarato, per materiale, nell’anno precedente.

Le modifiche hanno decorrenza dal 23 giugno scorso per le dichiarazioni relative a “casse e cassette di plastica” e dal 28 luglio per le dichiarazioni relative ai boccioni.
Nel dettaglio, nei modelli 6.1-imballaggi vuoti in plastica-fascia A sono state modificate le voci “casse e cassette di plastica” e “boccioni, bottiglie, barattoli e flaconi in PET” per integrarle con nuove voci più specifiche. Le stesse modifiche hanno riguardato il modello 6.2 per le dichiarazioni di importazione di imballaggi pieni e il modello 6.10 per la procedura di compensazione import/export.
Le integrazioni riguardano esclusivamente le citate tipologie di imballaggi e non comportano spostamenti tra le fasce contributive; si tratta di modifiche dettate dalla necessità di Conai di conoscere informazioni più dettagliate per assolvere ad alcuni obblighi normativi connessi anche alla contestuale operatività sul mercato di altri soggetti responsabili della gestione di rifiuti di imballaggi della stessa tipologia.
Di seguito i moduli di dichiarazione aggiornati, presenti sul sito “Dichiarazione on line
FONTE CONAI