News

8 Lug 2019

ESTATE ROVENTE: RISCHI E INFORTUNI PER I LAVORATORI

//
Commenti0

Durante il periodo estivo, ma non solo, sono documentati effetti sulla salute dovuti allo stress calorico (aumenti della mortalità, dei ricoveri ospedalieri, degli accessi al pronto soccorso), soprattutto in sottogruppi di popolazione più vulnerabili quali anziani, soggetti con patologie croniche, bambini, donne in gravidanza, lavoratori.

Molti infortuni sul lavoro possono essere correlati alle temperature elevate, tali condizioni climatiche possono causare malori o ridurre la capacità di attenzione del lavoratore e quindi aumentare il rischio di infortuni: incidenti di trasporto, scivolamenti e cadute, contatto con oggetti o attrezzature, ferite, lacerazioni e amputazioni, dovute alle patologie associate alle alte temperature.

Come garantire la sicurezza dei lavoratori?

LA NUOVA NORMA UNI EN ISO 7243 PREVEDE UNA METODOLOGIA DI CONTROLLO DA UTILIZZARE  PER LA VALUTAZIONE  LO STRESS TERMICO A CUI UN LAVORATORE E’ ESPOSTO. IL METODO STABILISCE  LA PRESENZA O MENO DI CONDIZIONI DI RISCHIO.

SGI EFFETTUA INDAGINI AMBIENTALI DEL MICROCLIMA APPLICANDO LA NORMA UNI EN ISO 7243, MEDIANTE STRUMENTAZIONE CERTIFICATA. A SEGUITO DELLA VALUTAZIONE SONO FORNITE AL DATORE DI LAVORO INDICAZIONI E PROCEDURE PER IL CONTROLLO DEL RISCHIO A TUTELA DELLA SALUTE DEL LAVORATORE

Per ogni chiarimento ed informazione, il nostro staff è a disposizione all’indirizzo info@sistemigestioneintegrata.eu

Rispondi

Il nostro sito usa cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci consentono in alcun modo di identificarti direttamente. Approfondisci cliccando Maggiori Informazioni e leggi come rifiutare tutti o alcuni cookie. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi