News

2 Nov 2020

Covid-19: indicazioni per la durata e il termine dell’isolamento e della quarantena

Il Ministero della Salute nella circolare nr del 12 ottobre 2020 fornisce le indicazioni riguardo la durata e il termine dell’isolamento e della quarantena delle persone risultate positive al Covid-19 o che hanno avuto contatti con quest’ultime.

In particolare, vengono distinte quattro tipologie di soggetti:

•    Soggetti Positivi asintomatici: devono rimanere in isolamento 10 giorni al termine dei quali effettuare un tampone e avere esito negativo;

•    Soggetti Positivi con sintomi: devono rimanere in isolamento 10 giorni, di cui gli ultimi 3 giorni senza sintomi, per poi effettuare il tampone e risultare negativi;

•    Soggetti Positivi a lungo termine: sono le persone che, pur non presentando più sintomi continuano a risultare positive al test molecolare. In caso di assenza di sintomatologia da almeno una settimana, potranno interrompere l’isolamento dopo 21 giorni dalla comparsa dei sintomi. Questo criterio potrà essere modulato dalle autorità sanitarie d’intesa con esperti clinici e microbiologi/virologi, tenendo conto dello stato immunitario delle persone interessate;

•    Soggetti senza sintomi che hanno avuto contatto stretto con un soggetto positivo: questi devono rimanere 14 giorni in quarantena dall’ultima esposizione al caso positivo oppure osservare un periodo di quarantena di 10 giorni dall’ultima esposizione e successivamente effettuare o un tampone o un test antigenico* e risultare negativi.

*