News

17 Apr 2020

CORONAVIRUS: SANIFICAZIONE DEGLI AMBIENTI DI LAVORO

 

 

 

 

SGI Srl in partnership con PAVEN Srl ha sviluppato un innovativo servizio di sanificazione per gli ambienti di lavoro. Da sempre al fianco delle aziende per garantire la sicurezza del lavoro in questo difficile momento abbiamo raddoppiato i nostri sforzi per offrire soluzioni efficaci.

Scopri come sanificare la tua azienda dal Coronavirus in sicurezza e garantendo rapidi tempi d’intervento.

Riferimenti legislativi

È obbligo per tutte le aziende di procedere a sanificazione delle aree di lavoro come riportato nel Protocollo del 14 marzo 2020 al punto 4 PULIZIA E SANIFICAZIONE IN AZIENDA

  • L’azienda assicura la pulizia giornaliera e la sanificazione periodica dei locali, degli ambienti, delle postazioni di lavoro e delle aree comuni e di svago
  • nel caso di presenza di una persona con COVID-19 all’interno dei locali aziendali, si procede alla pulizia e sanificazione dei suddetti secondo le disposizioni della circolare n. 5443 del 22 febbraio 2020 del Ministero della Salute nonché alla loro ventilazione

 

La sanificazione degli ambienti di lavoro è definita: “come attività che riguarda il complesso di procedure e operazioni atte a rendere salubre un determinato ambiente” fonte Rapporto ISS COVID-19 n. 5/2020.
Il Decreto Legge del 17 marzo 2020, n.18, c.d. Cura Italia, prevede tra le misure economiche e non volte a contrastare il propagarsi del Coronavirus un credito d’imposta finalizzato alla sanificazione degli ambienti di lavoro. L’ art. 64 del succitato decreto, è rivolto a soggetti esercenti attività d’impresa, arte o professione, quindi a tutti quei datori di lavoro che sono tenuti a garantire la salubrità dei locali e degli strumenti di lavoro e a cui, ora, il Governo richiede ulteriori misure di prevenzione.  Il credito è riconosciuto per il periodo d’imposta 2020 per una somma non superiore a 20.000 euro.

Il nostro processo di sanificazione

Il processo agisce contro batteri, micobatteri, virus, spore, funghi e nello specifico SARS e SARS-CoV-2 (Coronavirus). Il prodotto utilizzato non presenta rischi per la salute e non necessita di particolari dispositivi di protezione individuale o di monitoraggio. Questo prodotto fornisce anche una decontaminazione/disinfezione di alto livello delle attrezzature, strumentazioni e macchinari.

Non è obbligatoria l’areazione delle aree dopo la sanificazione in quanto il prodotto non è tossico.

Presidio Medico Chirurgico n° 16765: miscela stabile e bilanciata di sostanze perossidiche, surfactante, acidi organici e sistema di attivazione inorganico.

 

 

Per maggiori informazioni info@sistemigestioneintegrata.eu