News

15 Giu 2020

CASSA INTEGRAZIONE Previste settimane aggiuntive con il prossimo decreto

Cassa integrazione: in arrivo un decreto ad hoc per permettere alle aziende che hanno utilizzato tutto il periodo a disposizione di accedere in anticipo alla cig ordinaria o in deroga per una durata di altre 4 settimane.

Con una nota i Ministeri del Lavoro e dell’Economia hanno comunicato un decreto per permettere alle aziende che hanno già beneficiato di tutto il periodo a disposizione fino al 31 agosto 2020 di accedere per una durata di ulteriori 4 settimane alla cig ordinaria e in deroga.

Il Decreto Rilancio ha portato la durata massima della cassa integrazione per coronavirus da 9 a 18 settimane, introducendo però un meccanismo basato su tre finestre temporali che impedisce l’accesso prima del 1° settembre 2020 alle ultime 4 settimane aggiuntive.

Ne deriva che tutte le aziende che hanno già beneficiato della durata massima prevista, 14 settimane per le prime due tranche accessibili, non possono beneficiare ulteriormente della cassa integrazione, ordinaria o in deroga, fino al 1° settembre 2020.

L’intervento comunicato modificherebbe, quindi, le regole per l’accesso alle 4 settimane aggiuntive di cassa integrazione stabilite dal Decreto Rilancio che è stato pubblicato in Gazzetta Ufficiale il 19 maggio 2020.