News

3 Mag 2016

Amianto: in arrivo i bonus per le bonifiche

Entro maggio il Decreto che sbloccherà il bonus amianto: sgravi fiscali da giugno 2016

Fra poche settimane verrà pubblicato un decreto, previsto già nel collegato ambientale 2015, che prevede degli sconti fiscali per le imprese che effettueranno operazioni di bonifica da amianto sulle proprie strutture.

Infatti, tra maggio e giugno verrà dato il via ad un credito di imposta del 50% rivolto a tutti gli interventi attivati e pagati nel corso del 2016. I beneficiari di tale sgravio saranno le imprese che effettueranno interventi di bonifica da amianto sui capannoni nel corso dell’anno; le operazioni che daranno diritto allo sgravio saranno di due tipologie ben distinte:

a) interventi fisici di bonifica da amianto, in quanto il Decreto indica come idonei “gli interventi di rimozione e smaltimento dell’amianto presente in coperture e manufatti di beni e strutture produttive ubicati nel territorio nazionali effettuati nel rispetto della normativa ambientale e di sicurezza nei luoghi di lavoro”;

b) consulenze professionali e perizie tecniche, per cui la richiesta non potrà superare il 10% delle spese totali o comunque i 10 mila euro per progetto.


Come accennato, il credito di imposta varrà per il 50% delle spese totali. Entrando però più nello specifico, il Decreto impone dei limiti alle possibili richieste: nella fattispecie l’importo minimo per i progetti che potranno accedere allo sconto è di 20 mila euro, mentre dall’altro lato non verranno ammessi costi che superino i 400 mila euro.

Per poter presentare le domande di sgravio per il bonus amianto, il Ministero dell’Ambiente ha attivato una piattaforma alla quale basterà collegarsi per accedere ad una sorta di click day, che andrà avanti fino all’esaurimento del plafond annuale disponibile.

Il totale dei fondi stanziati sarà pari a 17 milioni di euro su base triennale (ovvero 5,6 milioni di euro all’anno) e tale cifra potrà essere utilizzata dalle imprese dal 1° gennaio 2017 e per tre anni sotto forma di compensazioni.


 

S.G.I. offre non solo assistenza alle imprese che vogliano una consulenza per l’accesso al bando per l’ottenimento dello sgravio fiscale, ma è anche a disposizione per perizie e consulenze orientate alla predisposizione di progetti di bonifica da amianto. Per ogni informazione a riguardo, il nostro staff è a disposizione agli indirizzi info@sistemigestioneintegrata.eu e ambiente@sistemigestioneintegrata.eu

 

 

Rispondi