News

19 Lug 2021

Attestato di formazione: unica modalità per l’azienda di certificare l’abilitazione alla mansione

Come specificato nell’Accordo Stato-Regioni del 22 Febbraio 2012, per l’uso di determinate macchine e attrezzature di lavoro è richiesta una specifica abilitazione degli operatori, l’accordo disciplina le modalità per il riconoscimento di tale abilitazione, i soggetti formatori, la durata, gli indirizzi e i requisiti minimi dell’attestato di formazione.

Ricordiamo che l’unica modalità che attesti la formazione del lavoratore è il rilascio di un attestato con i requisiti minimi indicati nel citato Accordo. Anche la card, che molti enti e società di formazione rilasciano dovrà sempre e comunque essere accompagnata dal certificato di abilitazione in corso di validità e dovrà essere a disposizione dell’azienda nel momento in cui possibili ispettori ne faranno richiesta di verifica.

Quali sono le attrezzature di lavoro che prevedono una specifica abilitazione degli operatori?

  • Piattaforme di Lavoro Elevabili (PLE)
  • Gru mobile, a torre e per autocarro
  • Gru mobili-braccio telescopico o brandeggiabile
  • Carrelli semoventi con conducente a bordo, a braccio telescopico
  • Trattori agricoli o forestali
  • Macchine mov. terra (escavatori, caricatori, terne) (10-12 ore)
  • Pompe per calcestruzzo (14 ore)

Cosa fare per le attrezzature non inserite nell’Accordo Stato Regioni

Anche per le attrezzature non normate il datore di lavoro deve garantire che l’uso sia riservato ai soli lavoratori che abbiano ricevuto da tecnici qualificati l’informazione, la formazione e l’addestramento adeguati (art.71, comma 7, del D.Lgs. 81/08). Di conseguenza sarà comunque necessario dare evidenza di aver effettuato le attività di informazione, formazione e addestramento per l’uso in sicurezza delle attrezzature.

Quando è previsto l’aggiornamento?

L’attestato che abilita all’utilizzo delle attrezzature ha validità di 5 anni: esso inoltre può essere utilizzato in qualsiasi azienda del territorio italiano (se un operatore volesse avvalersi di questa abilitazione in un altro stato, dovrebbe fare riferimento alle leggi che in quel posto sono in vigore e quindi confrontarsi anche con l’azienda verso cui prestare il proprio lavoro).

SGI | Sistemi Gestione Integrata è un ente formativo regolarmente accreditato dalla Regione Lombardia con accreditamento n. 691 del 22.12.2011 sezione B.

Contattaci per la programmazione del tuo piano formativo