News

22 Apr 2021

Trasporto delle merci pericolose e regolamento ADR – novità 2021

La normativa ADR è l’Accordo internazionale relativo ai trasporti di merci pericolose su strada

L’accordo è aggiornato con cadenza biennale e l’entrata in vigore delle modifiche è sempre previsto negli anni dispari. Le disposizioni aggiornate del 2021 saranno pienamente operative, dopo il semestre transitorio, dal 1 luglio 2021.

L’obiettivo dell’Accordo ADR sul trasporto di merci pericolose è quello di armonizzare le norme di sicurezza attinenti i trasporti internazionali di merci su strada, nonché di garantire per tali trasporti un livello accettabile di sicurezza.

La normativa ADR deve essere rispettata dagli operatori che, a diverso titolo, sono coinvolti nel trasporto di merci pericolose (speditore, trasportatore, destinatario, caricatore, scaricatore, imballatore, riempitore e gestore di un container-cisterna o di una cisterna mobile).

Essi devono prendere le appropriate misure, in relazione alla natura e dimensione dei pericoli prevedibili, al fine di evitare danneggiamenti o ferite e, se il caso, di minimizzare i loro effetti. 

Tutte le figure coinvolte nel trasporto, carico e scarico di merci pericolose, devono ricevere una formazione rispondente alle esigenze che le loro attività e responsabilità prevedono, in accordo al capitolo 1.3.

Decreto 13-01-2021 – Recepimento direttiva 2020/1833 per ADR 2021

Per formare i  soggetti coinvolti sulle novità introdotte dall’ultimo aggiornamento dell’Accordo ADR, vi invitiamo al corso:

“Trasporto delle merci pericolose e regolamento ADR – Novità 2021”

Venerdì 7 maggio 2021 – Durata corso – 4 ore – Dalle ore 14.00 alle ore 18.00

Modulo di iscrizione