News

20 Apr 2017

36° Fiera Agricola di Treviglio: S.G.I. in prima linea come espositore

Dal 28 aprile al 1 maggio, Treviglio sarà teatro della 36° Fiera Agricola di Treviglio e della Bassa Pianura Bergamasca. S.G.I. sarà in prima linea in veste di espositore in questa importante manifestazione legata al mondo dell’agricoltura.
L’evento si pone dal 1981 come punto di incontro e di scambio tra le realtà che gravitano ed interagiscono nel panorama agricolo della  pianura. Nel tempo, è spesso riconosciuta come l’espressione più vera e reale del comparto agricolo e zootecnico della bergamasca e cremasca.

Agricoltura a Treviglio, una storia di crescita continua

L’interesse per l’agricoltura a Treviglio non è sicuramente una novità, dato che la cittadina si anima ogni mercoledì dal 2005 con il Mercato degli Agricoltori (il primo nato in tutta la Lombardia). Anche per premiare gli sforzi di un’organizzazione sempre impeccabile, il Comune di Treviglio ha deciso avviare la realizzazione di un nuovo polo fieristico. Proprio in questa nuova location, in Via Roggia Murena (Zona PIP 2) si terrà quest’anno la Fiera Agricola.
La manifestazione ospiterà oltre 120 espositori provenienti non solo dalla bergamasca ma anche dalle provincie di Brescia, Mantova, Cremona, Lodi e Milano. Tra questi, anche S.G.I. sarà presente con uno stand dedicato dove scoprire i numerosi servizi offerti in ambito di sicurezza, formazione ed ambiente legati al mondo dell’agricoltura e non solo.

Fiera Agricola di Treviglio: il programma dell’Edizione 2017

La Fiera aprirà i battenti alla presenza delle Autorità alle 19.00 di Venerdì 28 aprile. La chiusura è invece prevista per le 23 di Lunedì 1 maggio. Come al solito, i visitatori potranno contare su un programma ben nutrito e variegato di eventi collaterali. Verranno infatti organizzati incontri, convegni, dibattiti, degustazioni e presentazioni di prodotti tipici del territorio. Ampio spazio verrà dedicato inoltre alle scolaresche grazie alla collaborazione della Pro Loco di Treviglio. Gli alunni svolgeranno attività che garantiscano interazione tra mondo della scuola e cultura rurale del territorio.

Inoltre, grazie APA (Associazione Provinciale Allevatori di Bergamo) verranno allestite le Mostre Ufficiali Zootecniche, fra cui quelle dedicate a:

  • Razza Frisona;
  • Suini;
  • Coniglio Riproduttore.

Per rendere più gradevole l’accoglienza ai visitatori la Fiera disporrà di un ristorante/bar in grado di ospitare fino a 200 persone. I menu proposti saranno rigorosamente a base di prodotti tipici bergamaschi.

Rispondi