News

Sicurezza delle imprese, nuovo bando Regione Lombardia
7 Nov 2017

Sicurezza delle imprese, 1,5 milioni di euro da Regione Lombardia

//
Commenti0

Un nuovo bando della Regione Lombardia mira ad incentivare la sicurezza delle imprese, in particolare quelle commerciali. Nella fattispecie, il progetto lombardo metterà a disposizione 1,5 milioni di euro. L’obiettivo principale è sostenere le piccole e medie imprese per la realizzazione di investimenti nel campo della sicurezza. Analizziamo gli elementi principali di questo nuovo Bando, che prevede agevolazioni per le imprese di una certa rilevanza.

Impresa sicura, gli elementi principali del Bando di Regione Lombardia

Come detto, il Bando mette a disposizione 1,5 milioni di euro per investimenti nella sicurezza delle imprese. Le aziende che potranno usufruire di questi Fondi saranno quelle commerciali ed artigiane. Per poter accedere al Bando, è necessario avere sede legale/operativa ed almeno un punto vendita in Lombardia.

Gli investimenti dovranno riguardare sistemi innovativi di sicurezza e dispositivi per la riduzione dei flussi di denaro contante. Nello specifico, gli interventi ammissibili sono:

  • Sistemi di videoallarme antirapina, sistemi di videosorveglianza, sistemi antintrusione;
  • Casseforti, sistemi antitaccheggio, saracinesche, vetrine e porte antisfondamento, porte blindate;
  • Sistemi di pagamento elettronici;
  • Sistemi di rilevazione delle banconote false;
  • Dispositivi aggiuntivi di illuminazione notturna esterna.

Le imprese avranno la possibilità di realizzare i progetti nel punto vendita ubicato in Lombardia. In presenza di più unità locali, bisognerà sceglierne una sola ed indicarla in fase di domanda dei contributi.

L’agevolazione di cui si potrà usufruire è un contributo a fondo perduto pari al 50% delle spese ritenute ammissibili. Il limite massimo del contributo è pari a 5.000 euro.

Per poter partecipare al bando Impresa Sicura, le aziende potranno presentare domanda a partire dalle ore 9.00 del 14 novembre 2017 fino alle ore 16.00 del 21 dicembre 2017. La procedura di presentazione sarà esclusivamente telematica e richiederà la registrazione al portale http://webtelemaco.infocamere.it.

S.G.I. si propone di supportare le aziende nell’applicazione di quanto riguarda la normativa in materia di salute e sicurezza sul lavoro, oltre che nell’accesso ai bandi ed eventuali agevolazioni. Per quanto riguarda la sicurezza delle imprese, tra i servizi proposti c’è anche la redazione e presentazione della richiesta di autorizzazione all’installazione dei sistemi di videosorveglianza, curando anche i rapporti con la Direzione Territoriale del Lavoro. Per ulteriori informazioni, il nostro staff è disponibile all’indirizzo info@sistemigestioneintegrata.eu 

Rispondi

Il nostro sito usa cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci consentono in alcun modo di identificarti direttamente. Approfondisci cliccando Maggiori Informazioni e leggi come rifiutare tutti o alcuni cookie. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi