News

Nuova metodologia INAIL per la valutazione del rischio stress correlato
9 Nov 2017

Stress lavoro correlato, da INAIL una nuova metodologia di valutazione del rischio

//
Commenti0

Solo poche settimane fa abbiamo parlato (in questo articolo) degli obblighi previsti dal D.Lgs. 81/08 in merito alla valutazione del rischio stress lavoro correlato. A riprova dell’importanza del tema, INAIL ha pubblicato una versione aggiornata delle metodologie di valutazione di questo rischio emergente. Questa nuova versione arriva a sei anni dalla precedente. Analizziamo quali sono i punti principali del nuovo metodo di valutazione individuato dall’Istituto.

Le principali novità per la valutazione del rischio stress lavoro correlato

Il rischio da lavoro stress lavoro correlato è, come dicevamo, uno dei rischi oggetto di specifica valutazione ai sensi del D.Lgs. 81/08. Di conseguenza, è anche uno dei rischi da gestire in maniera efficace nel caso in cui la valutazione ne evidenziasse la necessità.
La metodologia proposta da INAIL ha l’obiettivo di fornire un percorso sistematica che permetta la corretta gestione del rischio. In questa nuova versione, il percorso di valutazione si compone di quattro distinte fasi:

  1. Fase propedeutica;
  2. Valutazione preliminare;
  3. Valutazione approfondita;
  4. Pianificazione degli interventi.

Tutte le fasi hanno subito alcuni aggiornamenti da parte di INAIL, con l’inserimento di nuovi contenuti da valutare. Le novità principali, tuttavia riguardano anche il portale INAIL apposito. Questa piattaforma è nata con l’obiettivo di supportare aziende e consulenti nella corretta gestione del processo valutativo. Nella fattispecie, tra le novità sono da segnalare su tutte:

  •  L’aggiunta di nuovi campi per la gestione dei gruppi omogenei di lavoratori;
  • Un nuovo sistema di calcolo;
  • Nuovi strumenti per il calcolo degli eventi sentinella;
  • Aggiornamento dei valori soglia delle fasce di rischio per la fase di valutazione approfondita.

S.G.I. accompagna le imprese in tutto il percorso di Valutazione dei Rischi fino alla redazione del DVR. Inoltre, si effettuano con staff interno e strumentazioni proprie anche analisi e valutazioni strumentali e di rischi specifici (ad esempio, Valutazione Microclima, Esposizione a Rumore e Vibrazione, Agenti fisici o biologici, etc.). Per ulteriori informazioni o chiarimenti in materia di salute e sicurezza sul lavoro, contattateci all’indirizzo info@sistemigestioneintegrata.eu

Rispondi

Il nostro sito usa cookie per poterti offrire una migliore esperienza di navigazione. I cookie ci permettono di conteggiare le visite in modo anonimo e non ci consentono in alcun modo di identificarti direttamente. Approfondisci cliccando Maggiori Informazioni e leggi come rifiutare tutti o alcuni cookie. Scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fonire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o clicchi su "Accetta" permetti al loro utilizzo.

Chiudi